L’acqua contesa – Storia del canale Cantarana e del suo consorzio

Le prime industrie a Sant’Antonino: F. Forno, E. Gaudin e la “Fabbrica dei cucchiai”

a cura di Piero del Vecchio

“L’acqua contesa” è un’espressione che bene rappresenta un aspetto importante della lunga storia del canale Cantarana, del suo Consorzio e delle prime industrie in Sant’Antonino; ciò che prevale, è l’utilizzo dell’acqua della Dora Riparia derivata, forse già nel medioevo, per irrigare i campi e dare movimento ad officine e mulini collocati sul suo asse tra Sant’Antonino e Sant’Ambrogio. Uso, ancora oggi, regolamentato in modo via via più preciso dall’azione dell’assemblea del Consorzio e per effetto degli accordi, fra le parti in lite.

 

Prezzo

12,50 €

Formato

17×24 cm

Pagine

112 pp.

Anno

2010

Codice ISBN

978-88-95057-118

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “L’acqua contesa – Storia del canale Cantarana e del suo consorzio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.