Riproduci video

NEL PROSSIMO NUMERO

EXILLES Gigante di pietra

La “grande nave”, sentinella di confine, una fortezza incrocio di destini e di vite che attende il suo futuro

CARLO PETRINI Da Radio Bra Onde Rosse a papa Francesco

Colloquio con il fondatore di Slow Food, di Cheese, del Salone del Gusto, di Terra Madre. Paladino di un futuro buono, giusto, pulito, appoggiato a solidarietà, comunità e cooperazione

MUSINÈ ALIENO SU HISTORY CHANNEL Valle di Susa alle origini dell’uomo?

Tra misteri e suggestioni la storia parallela dell’origine dell’umanità passa anche dalla nostra Valle. Anzi, la nostra specie sarebbe atterrata dallo spazio cosmico proprio nel suo punto magico per eccellenza. Dando inizio alla nostra storia. Tutta da riscrivere.

Anno 1

Numero 1

MARZO 2018

Guarda indice

Numero 2

GIUGNO 2018

Guarda indice

Numero 3

SETTEMBRE 2018

Guarda indice

Numero 4

DICEMBRE 2018

Guarda indice

Anno 2

Numero 5

MARZO 2019

Guarda indice

Numero 6

GIUGNO 2019

Guarda indice

Numero 7

SETTEMBRE 2019

Guarda indice

Numero 8

DICEMBRE 2019

Guarda indice

Anno 3

Numero 9

MARZO 2020

Guarda indice

Direttore
Valter Giuliano

Aderiscono al progetto:
Caterina Agus, Claudio Allais, Dante Alpe, Bruna Bertolo, Ruben Bertolusso, Elisa Bevilacqua, Paolo Bioletti, Andrea Bonelli, Franco Borrelli, Giorgio Brezzo,
Luca Bugnone, Giorgio Cattaneo, Marco Cicchelli, Barbara De Bernardi, Enrica De Sario, Gabriele Ferreri, Mattia Furlan, Marilena Gally, Ezio Giaj, Luca Giunti, Riccardo Humbert, Concetta Leto, 
Alessandra Longo, Luca William Lucarelli, Andrea Ludovici, Alessandra Maritano, Alessandra Mazzotta, Mauro Minola, Elio Pallard, Gianluca Popolla, Bruno Portigliatti, Carlo Ravetto, Patrizio Righero, Dario Seglie, Celeste Senelli, Bruno Zallio, Andrea Zonato, Piero Del Vecchio, Bruno Zallio

Un periodico che si propone come riferimento territoriale le valli 
che da Torino salgono verso il vertice rappresentato dagli storici passaggi del Moncenisio e del Monginevro ivi compreso il raccordo geografico del Colle del Sestriere… 
Un progetto editoriale che si articola attraverso approfondimenti destinati prima di tutto ai residenti che spesso non conoscono storia e radici, e a coloro che visitano o frequentano il territorio come turisti o come residenti stagionali/occasionali. L’attenzione sarà rivolta alla scoperta e alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico, alle emergenze della cultura popolare materiale e immateriale, al presente innovativo e ai progetti di futuro. Tematiche sviluppate sia nella tradizionale forma, sia attraverso le interviste. Fuori da ogni tentazione nostalgica, anche i riferimenti di storia/memoria saranno segnalati e sviluppati in chiave di proiezione verso nuove prospettive. Un’approfondita inchiesta sui temi di attualità delle valli di interesse generale, legata alla stagionalità delle notizie. Le rubriche intendono focalizzarsi sui temi della conoscenza territoriale 
(itinerari, prodotti enogastronomici, feste tradizionali, lingue minoritarie…).