OFFICINA GRAFICA
Personalizziamo la tua comunicazione stampata, gestendo le tue esigenze in base al tuo budget, per piccole e grandi tirature. Ci occupiamo dell'impaginazione dell'elaborato grafico, fino al prodotto stampato.

 

 

GRAFFIO EDITORE
I Libri del Graffio hanno la volontà di valorizzare le testimonianze d’arte, le bellezze naturali e la storia della Valle di Susa: paesaggi, storia, uomini e cultura che è doveroso conservare.

 

PASSAGGI e Sconfini
Un periodico di natura, cultura, arte e tradizioni delle valli che da Torino salgono verso gli storici passaggi del Moncenisio e del Monginevro, compreso il raccordo geografico del Colle del Sestriere.

 

Pubblicità
15040
Libri
175
Clienti
1194
Periodici
48

Officina Grafica

Aziende

Facciamo grafica a 360°. Progettiamo loghi aziendali, marchi di prodotto e immagini coordinate (carta intestata, buste, biglietti visita, stampati aziendali…). Realizziamo depliant, monografie, cataloghi, cartelline, manuali, listini, pubblicità, brochures, bilanci, calendari, riviste aziendali. Per una comunicazione aziendale fresca, coinvolgente e persuasiva.

Eventi

Realizziamo stampati per piccole e grandi tirature (flyer, inviti, locandine, cartelloni pubblicitari, manifesti…) per eventi di ogni genere (arte, appuntamenti, congressi, fiere, manifestazioni, musei, musica, natura, ambiente, teatro, turismo…); studiamo e realizziamo stand fieristici e allestimenti museali.

Scuola

Realizziamo diari per gli studenti con inserti diversificati per ogni istituto, annuari e brochure per gli Istituti Scolastici, programmi e calendari per le Unitre.

 

Scopri più servizi

Perchè scegliere Graffio?

Ci sono parole che non si scrivono, ma si pensano e si trasformano in COLORI, GRAFICA e BUSINESS:

  • IMMEDIATEZZA DI IDEE SEMPLICI
  • COMUNICAZIONE CHE LASCIA IL SEGNO
  • BISOGNI DEL CLIENTE TRASFORMATI IN INTUIZIONI
Pubblicità
35%
Riviste
20%
Libri
33%
Allestimenti
12%

PASSAGGI e Sconfini

La rivista delle nostre valli per gli occhi, per il cuore, per la mente

"Passaggi e Sconfini", ovvero: il piacere della bellezza da condividere.
Missione: riscoprire il fascino unico e irripetibile del territorio a cui si appartiene.
La sua storia, il suoi valori, i suoi paesaggi raccontati e fotografati, le voci che compongono la comunità locale.
La rivista è un modo per ribadire l'importanza di "esserci" in una dimensione - quella territoriale - in cui tutti sono importanti: ciascuno concorre all'identità condivisa di valli incantevoli, che sappiamo di amare.
Per questo è fondamentale ricordarlo, sfogliando insieme le pagine più belle della geografia di casa, in cui affondano le nostre radici e in cui crescono le nostre speranze.

Approfondisci la rivista "Passaggi e Sconfini"

Approfondisci la rivista "Passaggi e Sconfini"

OTTAVA MERAVIGLIA

di Franco Borrelli e Giorgio Cattaneo

Un viaggio alla scoperta della parte più segreta del paesaggio, quella interiore: è la bussola che orienta l'indagine fotografica di Franco Borrelli, impegnato a cogliere la “voce” più intima di un orizzonte importante, vasto e multiforme come quello della valle di Susa, il maestoso corridoio alpino su cui si spalanca, già alle porte di Torino, il respiro boreale delle montagne di frontiera.
Accompagnate dalle evocazioni discorsive di Giorgio Cattaneo, in una prosa poetica dai tratti pittorici, le immagini di Borrelli – presentate in spettacolare sequenza nel nuovissimo volume “Ottava meraviglia, valle di Susa” (Edizioni del Graffio, Borgone di Susa) – regalano il piacere di riconoscere all'istante l'anima più autentica di una geografia quasi domestica e, al tempo stesso, l'emozione di scoprire accenti insospettabili, grazie alla magia di scorci sorprendenti.
Giochi di luce e arcobaleni, nevicate, boschi profondi e cascate bianche: in questo mondo favoloso, rivisitato e rivelato nella sua essenza più vera, risalta l'estrema rarefazione desertica dell'altura “scolpita” in fotogrammi memorabili, così come la maestà dell'architettura sacra in mezzo alle montagne, la “personalità” di un albero, l'esuberanza acquatica e lussureggiante dei laghi prealpini.

PROMO

Collana “I Graffiati”

Aime - Libro-bici-di-nina

“LA BICI DI NINA”
di Barbara Debernardi e Tino Aime

Un racconto breve. Anzi, brevissimo, da leggere veloce tutto d’un fiato. Veloce come una pedalata in discesa. Una storia di ragazzi dell’altro ieri che profuma di primavera e di nostalgia ironica. E che lascia in bocca il sapore dolce e il rammarico leggero per un’unica ciliegia appena colta. Scopri di più >>

Atti-di-luce-Tino-Aime

“ATTI DI LUCE”
di Giorgio Cattaneo e Tino Aime

La prima uscita de i “Graffiati“, “Atti di Luce” di Tino Aime, sono parole in forma di pensieri, di domande silenziose, che si sorprendono nell’addentrarsi in una sorta di metafisica segreta e immersiva (gli “atti di luce” di Giordano Bruno), racchiusa nel paesaggio enigmatico, ma fisico, dell’opera pittorica.  Scopri di più >>

Scopri di più sulla Collana

Collana “Terra di Confine”

Il progetto editoriale “Terra di confine. Percorsi tra storia e arte nelle Valli di Susa” ha lo scopo di proporre al grande pubblico la più aggiornata produzione editoriale nei settori dell’archeologia, della storia, dell’arte e dell’architettura delle Valli di Susa in una Collana in 3 volumi accompagnata da 8/10 piccole guide monografiche su altrettanti “beni faro” del territorio: le abbazie della Sacra di S. Michele e della Novalesa, le Certose di Montebenedetto e Banda, gli edifici militari come il forte di Exilles e di Bramafam, il valico del Moncenisio, i monumenti di luoghi significativi come le città di Susa, Bussoleno, Avigliana….
Ogni anno due guide e un volume di storia sistematica del territorio fino al 2019 per un totale di circa 1500 pagine. Le piccole guide (64 pagine a colori formato tascabile) avranno un carattere divulgativo, il testo non sarà appesantito da note a piè di pagina e da riferimenti culturali troppo impegnativi e sarà corredato da una serie di fotografie a colori e una breve scheda storica artistica. Una brevissima guida bibliografica orienterà il lettore ad eventuali approfondimenti.
La Collana (300 pagine in bianco nero formato 17×24) si rivolge invece ad un pubblico più attento, agli appassionati di storia locale, alle tante persone attive nel volontariato culturale, alle guide delle diverse realtà museali delle Valli di Susa; avrà carattere monografico e miscellaneo con contributi di più specialisti del settore, note a piè di pagina e bibliografia di riferimento, illustrazioni.
Due gli obiettivi: avvicinare gli studiosi alla divulgazione, offrire al grande pubblico un prodotto di qualità e a costi molto contenuti. Gli autori saranno accademici o studiosi accreditati che avranno il compito di aiutare il visitatore a collocare, nel caso delle piccole guide, il “bene faro” che hanno di fronte con la storia del territorio e d’Italia ad offrire, nel caso della Collana monografica, un quadro corretto del nostro territorio sul piano storico, tematico e bibliografico.
La cura editoriale è di Piero Del Vecchio e Dario Vota, con la collaborazione del Piano di valorizzazione territoriale integrata “Valle di Susa. Tesori di Arte e Cultura Alpina” e la supervisione scientifica del CRISM (centro di Ricerca sulle Istituzioni e le Società Medievali) presso il Dipartimento di Studi Storici dell’università di Torino.

I nostri clienti

sacra-san-michele-logo
valle-di-susa
feuerstein
Raicam
Agilent Technologies
Centro Congressi Internazionale
Rem
SDProget
Reale-mutua
Tuxor
OBO
Ativa

Il nostro team